Opportunità

26 gennaio 2023

Presentazione dei gruppi bottom up

La scadenza prorogata al 12 febbraio 2023

La Società Italiana del Design lancia una call per l’istituzione di Gruppi di lavoro bottom-up su tematiche permanenti e legate alla ricerca scientifica, come anche su questioni di ordine istituzionale e culturale, allo scopo di allargare e valorizzare la partecipazione attiva dei soci, costruire insieme la nostra identità e rafforzare il senso di appartenenza, stimolando alla partecipazione attiva le risorse più giovani che stanno crescendo nella nostra comunità e che ne saranno presto i protagonisti.


Cosa sono i Gruppi di lavoro bottom-up?
I Gruppi di lavoro bottom-up sono composti da dottorandi, ricercatori e docenti di qualsiasi fascia che condividono specifici interessi di ricerca o tematiche strutturali legate alle politiche della ricerca scientifica.
I Gruppi di lavoro bottom-up si riuniscono in maniera libera allo scopo di condividere e mettere a rete le conoscenze o le esperienze in particolari settori, sostenere la ricerca e lo sviluppo scientifico del design, elaborare progetti e aggiungere valore al lavoro individuale e collettivo.
I Gruppi di lavoro bottom-up si riuniscono regolarmente con seminari durante i convegni annuali SID, che saranno inclusi nel programma, ma altrettanto sviluppano attività anche online, al di fuori del programma regolare della Società.


Obiettivi della call
La call si propone di stimolare la progettualità e l’interesse dei soci a partecipare e a contribuire attivamente alla vita della Società e di promuovere la ricerca scientifica nelle sue varie declinazioni.
Inoltre la call aiuta a comprendere la struttura organizzativa dei gruppi di lavoro bottom-up per aiutarne l’attivazione.


I gruppi di lavoro bottom-up sono organizzati in maniera orizzontale attraverso forme di co-responsabilità e sono composti liberamente dai soci interessati. Per valorizzare tutte le aree geografiche della nostra comunità, con un’attenzione speciale soprattutto per quelle meno rappresentate, la composizione dei gruppi dovrà prevedere almeno tre soci collocati in aree geografiche diverse.
Un referente del Consiglio Direttivo avrà il compito di raccordo e di sintesi.Per agevolare la partecipazione e la costituzione dei gruppi di lavoro bottom-up, è stata predisposta una pagina dedicata sul nostro sito web, che verrà opportunamente aggiornata con il formarsi dei gruppi e delle loro attività.


Ogni proposta dovrà indicare

La tematica di riferimento attraverso un titolo.
Tre parole chiave.
Un breve abstract di massimo 500 battute.
Le attività che si propongono.
I nomi dei proponenti e relative email (almeno tre soci collocati in aree geografiche diverse).
I nomi dei referenti e relative email (fino a tre nomi).


Deadline
I soci interessati potranno manifestare le singole proposte entro il 12 febbraio 2023, inviando una semplice email con tutti i dettagli sopra indicati agli indirizzi:
segreteria@societaitalianadesign.it
presidente@societaitalianadesign.it


Il Direttivo SID valuterà tutte le proposte in tempi utili per poter dare inizio alle attività dei gruppi di lavoro bottom-up durante il convegno nazionale di Pescara.

Presentazione dei gruppi bottom up

Data dell’evento

12 febbraio 2023


Luogo dell’evento

Call online


Notizie


notizie

Call aperte e prossimi appuntamenti


notizie

Candidatura Conferenza 2025

Data

SCADENZA 30 aprile 2024


notizie

Incontro con i Gruppi di lavoro

Data

4 aprile, 14:30