XVII Conferenza del Colore

Evento Internazionale a cadenza annuale
data — Call for paper 28 febbraio 2022
luogo — Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” Consiglio Nazionale delle Ricerche (IFAC-CNR) - Sesto Fiorentino - Firenze
web — link

Organizzata da: Gruppo del Colore – Associazione Italiana Colore (www.gruppodelcolore.org), in collaborazione con l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” del Consiglio Nazionale delle Ricerche IFAC-CNR (www.ifac.cnr.it).

Sin dalla sua costituzione nell’anno 2004, il Gruppo del Colore – Associazione Italiana Colore, ha avuto lo scopo di favorire l’aggregazione multi ed interdisciplinare di tutte quelle realtà e persone che si occupano del colore e della luce da un punto di vista scientifico, didattico e professionale.

È aperta la Call for Papers i cui temi di interesse della XVII edizione sono i seguenti:
1. Colore e misura/strumentazione. Colorimetria, fotometria e atlante dei colori: metodo, teoria e strumentazione; controllo qualità e coloranti alimentari, tinture, colore biologico e sostenibile.
2. Colore e digitale. Riproduzione, gestione, correzione digitale del colore, elaborazione delle immagini, grafica, fotografia, produzione di film e video, stampa e stampa 3D, visione artificiale, realtà virtuale, imaging multispettrale, visualizzazione dei dati. Imaging del campo luminoso. Fusione multi-sensore. Localizzazione del colore, riconoscimento, imaging HDR, sistemi ADAS.
3. Colore e illuminazione. Metamerismo, resa cromatica, adattamento, costanza cromatica, apparenza, illusioni, memoria e percezione del colore, colore in ambienti extra-atmosferici, lighting design, tecnologia dell’illuminazione, comfort visivo.
4. Colore e fisiologia. Meccanismi della visione nei loro aspetti sperimentali e teorici, visione e apparenza del colore, deficit, anomalie, aspetti clinici e biologici, sinestesia, salute, benessere.
5. Colore e psicologia. Fenomenologia dei colori, armonie cromatiche, colore e forma, aspetti percettivi, emotivi, estetici e diagnostici.
6. Colore e produzione. Alimenti e bevande, agricoltura, tessile, materie plastiche, ceramica, vernici, gemmologia, colore nell’industria alimentare.
7. Colore e restauro. Archeometria, materiali pittorici, diagnostica e tecniche di conservazione, restauro e valorizzazione dei beni culturali.
8. Colore e ambiente. Rappresentazione e disegno, urbanistica, progetto del colore, architettura, design degli interni, paesaggi e orticoltura, colore e sintassi architettonica, identità territoriali, biodiversità.
9. Colore e design. Arredo, CMF design, moda, tessuti, texture, cosmetici, food design, museografia.
10. Colore e cultura. Arts and Crafts, storia, filosofia, estetica, etnoantropologia, graffiti, geologia, sociologia, lessicologia, semantica, antropologia della visione, patrimonio e cultura del cibo, denominazione dei colori.
11. Colore e educazione. Pedagogia, didattica del colore, educazione estetica, educazione artistica.
12. Colore e Comunicazione/Marketing. Grafica, comunicazione, packaging, lettering, visibilità, pubblicità.
13. SESSIONE SPECIALE: Colore per la bellezza, cosmetica e acconciatura. La bellezza è un argomento ampio studiato nell’ambito dell’estetica, della cultura, della psicologia sociale e della sociologia. La scienza e tecnologia cosmetica mirano alla bellezza ed è sono parte fondamentale nella nostra società.
14. SESSIONE SPECIALE: Luce e illuminazione oltre i colori. L’illuminazione è strettamente connessa ai colori grazie allo sviluppo di nuove sorgenti luminose e sistemi di controllo e per la crescente importanza delle caratteristiche spettrali della luce nella maggior parte delle applicazioni.

Tutti i paper saranno pubblicati nei proceedings della conferenza. I migliori contributi saranno selezionati per una special issue sul Color Culture & Science Journal (CCSJ) e sul Journal of the International Colour Association (JAIC). I contributi potranno essere in lingua italiana o in inglese.

A causa della incertezza sull’evolversi della pandemia Covid-19, è stato deciso di erogare la conferenza in modalità mista.
Sarà pertanto possibile partecipare di persona (salvo eventuali lockdown) o online con modalità che verranno dichiarate quanto prima sul sito del Gruppo del Colore – Associazione Italiana Colore.